Accedi con Google+
Registrati con LinkedIN

Accedi con ForumConsumatori


Recupero Password Chiudi
Accedi | Registrati


Iscritti a ForumConsumatori: 66957  Discussioni create: 40400  Messaggi inviati: 260550
Iniziata: oltre un anno fa   Ultimo aggiornamento: oltre un anno fa   Visite: 2831

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Buongiorno,non so se il mio caso è già stato discusso nel vostro forum,ho letto solo gli ultimi thread.Descrivo in poche parole la mia situazione:ho perso il lavoro più di 6 mesi fa e, come gran parte della gente in questo forum, ero oberata di finanziamenti. Dopo 6 anni di precariato ho deciso di far festa con tutto.Ho venduto la casa e ho coperto il mutuo, ma gli altri finanziamenti erano impossibili da coprire, se non in parte. Mi sono risoluta ad andarmene via con i pochi soldi che mi rimanevano ancora (in Australia), col preciso intento di non tornare più. Però, chiaramente, le finanziarie hanno cominciato a terrorizzare la mia famiglia, dicendo che dovevano pagare loro. E' possibile una cosa del genere? Quanto costerebbe invece a loro una causa legale internazionale? Grazie a tutti voi per l'attenzione.

aggiungi un commento
aggiungi un commento
Data
Votazione
Non hai ancora votato! Vota ogni singolo contributo che ritieni utile o interessante e che sia ben scritto per permettere ai contenuti di qualità di salire in alto.
Vota ora facendo click sulle icone e vicino ogni domanda, commento o risposta

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

dica ai suoi familiari di mandare diffida in quanto se non sono garanti dei suoi finanziamenti non possono essere disturbati dai creditorifaccia mandare diffida con raccomandata A/R ad ogni singolo scocciatore e lei viva tranquilla tra canguri e koala!

Ho imparato che l'improbabile se fa guadagnare le banche diventa più certo del probabile...
mika_80x

Ho imparato che l'improbabile se fa guadagnare le banche diventa più certo del probabile... Fa presto il bue a dare del cornuto all'asino... ma se si guardasse allo specchio... mika_80x

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

quasi quasi ci faccio un pensierino...tra canguri e koala insieme ai miei adorati goul e cocoriti sara' uno spettacolo unico al mondo...le auguro tanta felicita' per il coraggio dimostrato e non abbia timori...viva la vita serenamente e come viene...quasi quasi vendo la casa pure io e la raggiungo....non ho finanziarie da pagare ma sicuramente si vive meglio...
Indro Montanelli usava dire che in Italia non è sufficiente aver ragione: occorre trovare un giudice che lo riconosca!

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Thanks, Cinzia2503! Purtroppo...la mia esistenza in Italia era solo un pagare e mai avere...un giorno mi sono stufata di tutto.A tutt'oggi devo ancora riscuotere l'indennità INPS di disoccupazione(dopo 6 mesi), un rimborso per danni fisici dopo un'incidente avvenuto un'anno fa (l'assicurazione chiuse per errore la pratica!), e diversi assegni dai gestori gas, acqua e luce, per consumi non dovuti.Quando non paghi una rata ti uccidono, quando siamo noi ad avere non vedi mai un euro. Francamente....in Italia non funziona mai niente a nostro favore. Ho vissuto negli USA anni fa, i rimborsi arrivavano dopo 20 giorni...Che tristezza, non ti dico quante volte mi sono vergognata di essere italiana. Grazie a tutti, se qualcuno è bravo in pratiche legali per difendere la mia famiglia, ogni consiglio è ben accetto.

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

P.S: nessuno della mia famiglia è stato mai garante di niente, nemmeno per il mutuo.

aggiungi un commento
aggiungi un commento

0
0 / 0
Rev.0 Segnala

Se non si è garanti,è come essere dei perfetti sconosciuti.Esorti le persone molestate ad inviare diffida tramite A/R.Nell'A/R specifichi che ulteriori richieste di somme non dovute, nonchè molestie persecuzioni, verranno denunciate all'autorità competente.P.S. se non si attengono, va presentato esposto presso gli organi di polizia, dopodichè la smettono.

Claudio


Ciao!

aggiungi un commento
aggiungi un commento


Prendi parte alla discussione
Prima volta? Assicurati di aver compreso le linee guida di partecipazione

Informativa sull'uso dei Cookies

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.OK

Gentile visitatore,

l'accesso gratuito a questo sito è possibile grazie al presenza di alcuni inserti pubblicitari.

Ti chiediamo gentilmente di disattivare il blocco della pubblicità dal tuo browser e, possibilmente, di sostenerci visitando i siti degli sponsor.

Grazie per la comprensione.

Ok, ho disattivato il blocco su questo sito